Come fare uno Stirred Martini alla Cannabis 

martini cannabis

Indice

  1. Presentazione
  2. Ingredienti
  3. Procedimento
  4. Consigli utili

Presentazione

Il martini è da sempre utilizzato per la creazione di cocktail morbidi ed eleganti al tempo stesso.

Con il nostro speciale Stirred Martini vi sentirete come James Bond, solo un pò più rilassati e con la licenza di spassarvela e di divertirvi. 

Ingredienti

  1. Una bottiglia di Gin 
  2. Una bottiglia di Vermouth Dry
  3. Olive grandi
  4. Ghiaccio
  5. Cinque grammi di infiorescenze di cannabis

martini stirred

Procedimento

  1. Mettere la cannabis in infusione nel gin (o semplicemente con il fondo di una calza dentro la bottiglia oppure in un barattolo di vetro dove versate il gin e unite la marijuana tritata finemente)
  2. Lasciar macerare la cannabis in infusione nella bottiglia per almeno 24/48 ore in un luogo buio
  3. Mettere il gin nello shaker 
  4. Aggiungere del ghiaccio e il Vermouth
  5. Agitare lo Shaker (agitare, NON shakerare)
  6. Versare in un bicchiere freddo da cocktail
  7. Decorare con le olive grandi
  8. Gustarsi il cocktail e rilassarsi

Consigli utili

Ricordiamo che più a lungo si lascierà la cannabis in infusione a macerare (massimo 6 giorni) e più potente sarà l'effetto finale del vostro cocktail.