Varietà di cannabis light legali:

Quanti di noi hanno sognato di coltivare la propria piantina di cannabis in casa?

Beh! Ora è possibile grazie alla modifica della legge 242 di Dicembre 2016  gazzettaufficiale.it. Ma attenzione, solo alcune varietà sono ammesse dalla comunità europea e sono definithe LIGHT poichè il livello dei cannabinoidi (THC) deve essere comprso tra lo 0,2% ed un massimo di 0,6%.

Attenzione: per evitare problemi consigliamo di conservare la scatola della confezione o il foglio che ne certifica la varietà (il così detto cartellino).

Quale varietà di cannabis si possono coltivare in Italia? Tabella aggiornata 2018!

  • Bialobrzeskie
  • Fedora 17
  • Fibranova
  • Futura 75
  • KC Virtus
  • Kompolti hibrid TC
  • Marcello
  • Rajan
  • Santhica 70
  • Szarvasi
  • Tygra
  • Wielkopolskie
  • Carmagnola
  • Felina 32
  • Fibrol
  • Ivory
  • KC Zuzana
  • Lipko
  • Markant
  • Santhica 23
  • Secuieni Jubileu
  • Tiborszallasi
  • Uniko B
  • Wojko
  • Eletta Campana
  • Fèrimon
  • Finola
  • KC Dora
  • Kompolti
  • Lovrin 110
  • Monoica
  • Santhica 27
  • Silvana
  • Tisza
  • Uso-31
  • Zenit

Forme e dimensioni

A differenza della cannabis indica, la sativa cresce notevolmente raggiungendo anche i 3 metri di altezza.

Ecco alcuni esempi, a sinistra l’altezza espressa in metri.

Si capisce quindi che le piante raggiugono dimensioni considerevli , da un minimo di 2 metri ad un massimo di 4mt, fate quindi attenzione alla scelta della serra o del vostro GrowBox se decidete di coltivare indoor.